Carcinoma della cervice oligometastatico: la RT definitiva conferisce un beneficio in termini di sopravvivenza

  • Gynecol Oncol

  • Antara Ghosh
  • Univadis Clinical Summaries
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • La radioterapia definitiva (definitive RT, DRT) di sedi limitate ottiene esiti favorevoli, con potenziali benefici a lungo termine in termini di sopravvivenza, in pazienti con tumore della cervice (cervical cancer, CC) oligometastatico.
  • Due anni dopo la RT circa la metà delle pazienti aveva subito progressione della malattia con tossicità minima.

Perché è importante

  • Nelle pazienti con CC regionale che progredisce a malattia metastatica la chemioterapia sistemica offre una sopravvivenza mediana di
  • Sebbene la chemioterapia sia attualmente il trattamento di elezione, la DRT potrebbe essere più efficace e sicura in questa popolazione di pazienti.

Disegno dello studio

  • Studio di 38 pazienti con CC oligometastatico che coinvolgeva ≤2 sedi extra-pelviche/para-aortiche, trattate con DRT esterna e brachiterapia con chemioterapia concomitante o resezione chirurgica.
  • Le oligometastasi includevano malattia sincrona (n=9) o metacrona (n=15) nei linfonodi sopraclavicolari o recidiva nel mediastino (n=10), nei polmoni (n=7) o in sedi sopraclavicolari + mediastiniche (n=3).
  • Follow-up mediano di 35,2 mesi (intervallo: 3,1–94,7 mesi).
  • Finanziamento: National Institute of Cancer.

Risultati principali

  • L’OS mediana era di 50,7 mesi (IC 95%: 36,8–64,6 mesi); i tassi di OS a 2 e 3 anni erano rispettivamente del 73,5% e del 63,7%.
  • Diciotto e 6 pazienti erano sopravvissute rispettivamente dopo >3 e >5 anni.
  • La PFS mediana era di 21,7 mesi (IC 95%: 5,6–37,8 mesi).
  • Il 55% delle pazienti ha subito progressione; il tempo mediano alla progressione era di 24,8 mesi (IC 95%: 5,0–44,6 mesi).
  • La tossicità di grado ≥3 associata al trattamento era

Limiti

  • Popolazione dello studio piccola e altamente selezionata.