Cambio al vertice del Centro nazionale sangue, De Angelis alla guida


  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 31 lug. (Adnkronos Salute) - Cambio al vertice del Centro nazionale sangue. Oggi scade il mandato dell'attuale direttore, Giancarlo Maria Liumbruno, ed è già stato firmato, dal ministro della Salute, Roberto Speranza, il decreto di nomina come nuovo direttore, da domani e per i prossimi 5 anni, Vicenzo De Angelis, responsabile del Dipartimento di medicina trasfusionale dell’Azienda ospedaliero-universitaria Santa Maria della Misericordia di Udine.

Una nomina inaspettata, e comunque non preceduta da alcuna indiscrezione. De Angelis, 64 anni, si è specializzato in Ematologia e in Biologia Clinica all’università di Padova - si legge sul suo curriculum - ed è il responsabile del Coordinamento regionale ed interregionale delle attività trasfusionali del Friuli Venezia Giulia. E' componente della Consulta nazionale permanente per il Servizio trasfusionale presso il ministero della Salute. È stato inoltre designato dal ministero della Salute esperto nazionale per la partecipazione alle Commissioni e ai Gruppi di lavoro presso il Consiglio d’Europa, l’Unione Europea ed altri organismi internazionali per le problematiche sulla sicurezza del sangue e degli emoderivati