Ats Pavia, 'anziani maltrattati ricollocati in altre Rsa'

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Milano, 14 ott. (Adnkronos Salute) - "Siamo in costante contatto con le famiglie dei 9 anziani che erano ospitati nella struttura e che stiamo attualmente ricollocando in altre Rsa e strutture sociosanitarie del territorio". Lo assicura Lorella Cecconami, direttore generale di Ats Pavia, in merito agli arresti per maltrattamenti in una casa di riposo, eseguiti questa mattina nel Pavese.

"Situazioni come questa - sottolinea Cecconami - confermano quanto l'attività di vigilanza ordinaria e straordinaria su tutte le strutture che ospitano soggetti più o meno autosufficienti sia di fondamentale importanza, così come la preziosa e costante collaborazione con le forze dell'ordine".

Ats Pavia ha lavorato in stretta sinergia con gli inquirenti sin dalle prime segnalazioni che hanno portato all'arresto del proprietario della struttura e di quattro operatori socio sanitari.