Asp Trapani, al via campagna screening mammografico


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Palermo, 20 nov. (Adnkronos Salute) - "Volersi bene - Vieni a farti uno Screening": questo lo slogan della campagna di sensibilizzazione, rivolta alle donne tra i 50 e i 69 anni, finalizzata allo screening oncologico mammografico, promossa dall'Azienda sanitaria provinciale di Trapani. Obiettivo: favorire una maggiore attenzione alla prevenzione, in particolare a quella secondaria, e incentivare le donne nella fascia di età a rischio a presentarsi negli ospedali per effettuare la mammografia. L'iniziativa partirà il 23 novembre per concludersi il 15 dicembre.

Lo screening per la diagnosi precoce del tumore mammario si esegue con una mammografia ogni due anni efficace per identificare precocemente i tumori del seno, in quanto consente di identificare i noduli, anche di piccole dimensioni, non ancora percepibili al tatto.

"Il tumore della mammella è la neoplasia più frequente nelle donne – ha sottolineato il direttore generale dell’Asp di Trapani, Fabio Damiani – la maggiore diffusione della diagnosi precoce ha permesso di aumentare il numero di tumori identificati ai primi stadi di sviluppo della malattia e di conseguenza, ridurre la mortalità. Numerose pubblicazioni scientifiche internazionali dimostrano che la mortalità si riduce del 25% per le donne che si sottopongono allo screening". Il programma della campagna 'Volersi bene – Vieni a farti uno Screening' interessa gli ospedali del territorio e si articola in quattro appuntamenti Open Day dalle 10 alle 17.