Asl Napoli 2 sospende 14 sanitari non vaccinati

  • Univadis
  • Attualità mediche
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Napoli, 21 ott. (Adnkronos Salute) - L’Asl Napoli 2 Nord ha sospeso dal servizio 14 sanitari perché non vaccinati contro il Covid-19. Si tratta di 12 medici e 2 psicologi in servizio presso diverse articolazioni aziendali. In particolare tra essi figurano 9 medici di medicina generale, un pediatra di famiglia, 2 specialisti ambulatoriali.

La sospensione fa seguito all’atto già adottato ad agosto, quando l'Asl Napoli 2 Nord fu la prima in Campania ad allontanare dal servizio 23 sanitari che non avevano fatto il vaccino. Di quei 23 sanitari, 18 sono rientrati dopo aver aderito alla vaccinazione, mentre 5 sono ancora lontani dal lavoro. La sospensione dei 14 professionisti sarà comunicata ai rispettivi ordini professionali.