Asl 1, coperture vaccinali superiori a media regionale


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

L'Aquila, 13 giu. (AdnKronos Salute) - Con una copertura del 92% per morbillo e dell'87,7% per il meningococco, la Asl Avezzano-Sulmona-L’Aquila nell'ultimo anno è riuscita ad assicurare coperture vaccinali superiori alla media regionale per i nati nel 2015 (di oltre 3 punti per morbillo e 17 per meningococco). Lo rende noto la Asl 1, precisando che riscontri positivi si registrano anche sulla varicella (47,28 aziendale a fronte del 34% regionale).

I risultati raggiunti saranno al centro del congresso, in programma sabato 16 giugno all’Aquila, a partire dalle 9, nella sede dell’ordine dei medici in via Giovanni Gronchi. Il convegno, con la partecipazione di specialisti abruzzesi e non, avrà come tema: "Vaccinare dalla prima infanzia alla terza età: promuovere una scelta consapevole". Durante i lavori si parlerà di nuove vaccinazioni, in parte già avviate, come meningococco B, rotavirus e varicella per i nuovi nati, introduzione del vaccino contro il papillomavirus nel maschio dodicenne e del richiamo antipolio nell’adolescente.