ASCO-GI 2019—FTD/TPI sono efficaci negli mGC, a prescindere dalla gastrectomia precedente


  • Melissa Pandika
  • Univadis
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Conclusioni

  • Dati di fase 3 indicano che trifluridina/tipiracile (FTD/TPI) prolungano la sopravvivenza complessiva (overall survival, OS) dei pazienti con tumori gastrici metastatici (metastatic gastric cancer, mGC) pesantemente pretrattati, a prescindere dalla gastrectomia precedente.  

Perché è importante

  • Sebbene lo studio di fase 2 EPOC1201 abbia già valutato FTD/TPI nei mGC pesantemente pretrattati, non ha esaminato l’effetto dell’eventuale gastrectomia precedente.

Disegno dello studio

  • Sperimentazione di fase 3, multicentrica, randomizzata, in doppio cieco TAGS.
  • Cinquecentosette pazienti affetti da mGC sottoposti a >2 precedenti regimi chemioterapici sono stati assegnati casualmente in rapporto 2:1 a:
    • FTD/TPI (35 mg/m2 due volte al giorno i giorni 1–5 e 8–12 di ogni ciclo di 28 giorni) + migliore cura di supporto (best supportive care, BSC);
    • placebo (due volte al giorno i giorni 1–5 e 8–12 di ogni ciclo di 28 giorni) + BSC.
  • L’endpoint primario era l’OS dei pazienti con gastrectomia precedente rispetto alla sua assenza.

Risultati principali

  • Duecentoventuno pazienti erano stati sottoposti a pregressa gastrectomia, 286 no.
  • FTD/TPI hanno ottenuto una OS mediana maggiore rispetto al placebo, a prescindere dall’eventuale gastrectomia precedente.
    • Gastrectomia
      • FTD/TPI: 6,0 mesi
      • Placebo: 4,7 mesi
      • HR: 0,57
    • Assenza di gastrectomia
      • FTD/TPI: 5,6 mesi
      • Placebo: 3,8 mesi
      • HR: 0,80

Limiti

  • Gli eventi avversi ematologici erano più frequenti nei pazienti sottoposti a precedente gastrectomia trattati con FTD/TPI, ma non hanno determinato un aumento delle interruzioni del trattamento.