Artroplastica del ginocchio: la protesi parziale è costo-efficace


  • Elena Riboldi - Agenzia Zoe
  • Sintesi della letteratura
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Messaggi chiave

  • In pazienti con artrosi isolata del compartimento mediale del ginocchio in stadio avanzato la sostituzione parziale del ginocchio ha un migliore rapporto costo-efficacia rispetto alla sostituzione totale.
  • Ciò è dovuto ad esiti leggermente migliori, a un costo dell’intervento più basso e a minori costi sanitari durante il follow-up.

Descrizione dello studio

  • Lo studio TOPKAT è stato condotto presso 27 centri UK.
  • 528 pazienti con artrosi isolata del compartimento mediale del ginocchio in stadio avanzato eleggibili per una sostituzione parziale sono stati randomizzati per ricevere una sostituzione parziale o una sostituzione totale del ginocchio.
  • L’esito primario era il punteggio Oxford Knee Score (OKS) a 5 anni.
  • Sono stati stimati i costi sanitari (prezzi UK 2017) e il rapporto costo-efficacia degli interventi.
  • Fonte di finanziamento: National Institute for Health Research Health Technology Assessment Programme.

Risultati principali

  • A 5 anni dall’intervento non c’erano differenze nell’OKS tra i due gruppi (differenza media 1,04; IC 95% da -0,42 a 2,50; P=0,159).
  • La soddisfazione dei pazienti era simile nei due gruppi (82% con sostituzione parziale e 77% con sostituzione totale; RR 1,06; IC 95% 0,99-1,13; P=0,097).
  • I pazienti sottoposti a sostituzione parziale avevano avuto più complicanze - principalmente dolore (27% dei pazienti contro 20%; RR 0,72; IC 95% 0,53-0,98; P=0,036) - ma il numero di re-interventi e revisioni era simile nei due gruppi.
  • Nell’analisi costo-efficacia è emerso che la sostituzione parziale era più efficace (0,240 QALY [Quality Adjusted Life Years] aggiuntivi; IC 95% 0,046-0,434) e meno costosa (-£910; IC 95% da -1.503 a -317) rispetto alla sostituzione totale.

Limiti dello studio

  • Lo studio non era in cieco.

Perché è importante

  • È lo studio randomizzato controllato più ampio e con il follow-up più lungo finora disponibile in cui è stato confrontato il rapporto costo-efficacia degli interventi per il paziente con artrosi del compartimento mediale del ginocchio.
  • La sostituzione parziale del ginocchio e quella totale sono ugualmente efficaci, tuttavia l’analisi costo-efficacia suggerisce che la sostituzione parziale sia da considerare la prima scelta.