Aou Ferrara, prosegue il progetto di estetica oncologica


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Ferrara, 14 feb. (AdnKronos Salute) - Continua anche per il 2020 il progetto 'Esteticamente Dh', realizzato dall'Unità operativa di Oncologia clinica dell'azienda ospedaliero-universitaria di Ferrara nell'ambito del Percorso diagnostico terapeutico assistenziale (Pdta) Mammella e in collaborazione con il team di 'Martha Health Care', ditta di professionisti che si occupa direttamente dei trattamenti. Le prime due edizioni nelle giornate domani e lunedì, quindi l'iniziativa proseguirà per tutto l'anno con un appuntamento mensile.

"Il progetto, inserito nell'ambito dell'umanizzazione delle cure, si pone l'obiettivo di realizzare un intervento di supporto psicosociale alle pazienti con patologia oncologica in corso di trattamento - sottolinea l'Aou ferrarese - Nello specifico, tale intervento è indirizzato all'insegnamento di tecniche e strategie per gestire, dal punto di vista estetico, gli effetti collaterali delle terapie che impattano sull'aspetto fisico delle persone in trattamento per patologia oncologica. Tutto questo con l'obiettivo di migliorare il benessere globale delle pazienti e la qualità di vita percepita".

Anche in questa edizione verranno organizzate due giornate al mese dedicate alle utenti in carico ai Day hospital Oncologici durante le fasi delle terapie. "Nella prima giornata (informativa) verranno trattati consigli pratici per attenuare e migliorare gli effetti delle terapie e informare all'uso corretto dei cosmetici, aumentando la consapevolezza verso ingredienti cosmetologici potenzialmente nocivi. La seconda (giornata Spa) sarà invece dedicata a laboratori di gioco, coccole e svago attraverso trattamenti personalizzati: si gioca con foulard, parrucche e make-up in un ambiente rilassato e rassicurante", conclude l'Aou.