Anelli ringrazia Ricciardi, ha risollevato e rilanciato Iss


  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 19 dic. (AdnKronos Salute) - "Nell’apprendere delle dimissioni di Walter Ricciardi dalla presidenza dell’Istituto Superiore di Sanità, vogliamo rivolgergli, a nome di tutti i medici italiani, un ringraziamento per il suo straordinario operato alla guida dell’Istituto, che lascia dopo averlo risollevato e rilanciato a livello nazionale e internazionale". Così il presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri (FnomCeo), Filippo Anelli, commenta le dimissioni di Ricciardi aggiungendo: "Siamo certi che il ministro Grillo saprà trovare figura di pari spessore professionale per ricoprire il delicato e strategico ruolo di presidente dell’Istituto, fiore all’occhiello della sanità pubblica del nostro Paese.”.

"Al collega Walter Ricciardi, del quale riconosciamo i meriti come medico, come accademico, come esperto di sanità pubblica - afferma Anelli - e in particolare l’instancabile opera per l’abbattimento delle disuguaglianze in sanità, vanno, a nome di tutto il Comitato Centrale della Fnomceo, gli auguri di un lavoro buono e fruttuoso nell’ambito dell’attività accademica e di gestione della salute pubblica che torna a ricoprire pienamente, come professore dell’Università Cattolica del Sacro Cuore e presidente della World Federation of Public Health Associations", conclude.