Aggiornamento schede di monitoraggio - Registro Kaftrio in associazione con Kalydeco - Fibrosi cistica (F/G - F/RF - F/NON CLASS. F/NON IDENT)

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

AIFA Agenzia Italiana del Farmaco

Aggiornamento schede di monitoraggio - Registro Kaftrio in associazione con Kalydeco - Fibrosi cistica (F/G - F/RF - F/NON CLASS. F/NON IDENT)

Si informano gli utenti dei Registri Farmaci sottoposti a Monitoraggio che, a seguito della pubblicazione delle Determine AIFA nella GU n.227 del 28/09/2022, a partire dal 29/09/2022 è possibile utilizzare, in regime di rimborsabilità SSN, il medicinale KAFTRIO (ivacaftor/tezacaftor/elexacaftor) in associazione a KALYDECO (ivacaftor) per la seguente indicazione terapeutica:

Kaftrio è indicato in regime di associazione con ivacaftor per il trattamento della fibrosi cistica (FC) in pazienti di eta' pari e superiore a 6 anni, che sono eterozigoti per F508del nel gene CFTR  con una mutazione:
di gating (genotipo F/G) oppure
di funzione residua (genotipo F/RF) oppure
non classificata (genotipo F/non classificato) oppure
non identificata (genotipo F/non identificato).

Le prescrizioni relative unicamente alle indicazioni rimborsate dal Servizio Sanitario Nazionale, attraverso la citata pubblicazione, dovranno essere effettuate in accordo ai criteri di eleggibilità e appropriatezza prescrittiva riportati nella scheda clinica, scaricabile dalla lista dei "Registri e PT attivi", raggiungibile dal box “Link correlati”.

Ufficio Registri di Monitoraggio

Pubblicato il: 29 settembre 2022

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina