Aggiornamento della situazione epidemiologica relativa ai casi di Candida Auris in Italia

  • Antonello Viti De Angelis
  • Notizie Mediche - VDA Net
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Ministero della Salute

Circolare del 22 luglio 2022

Aggiornamento della situazione epidemiologica relativa ai casi di Candida Auris in Italia

Disponibilita' del Laboratorio Nazionale di Riferimento - Luglio 2022

Nel mondo, la minaccia rappresentata dalla diffusione di ceppi resistenti del fungo C. auris1 continua ad aggravarsi. Infatti, C. auris è resistente ai trattamenti antimicotici di uso comune, inclusi azoli, echinocandine e polieni, e agli usuali prodotti antifungini per la pulizia delle superfici. Inoltre, è difficile da diagnosticare mediante i metodi di laboratorio standard, che facilmente inducono a errori di identificazione e conseguente gestione inappropriata dei casi di infezione o colonizzazione.

Negli Stati Uniti, i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) informano che i casi clinici, sia probabili che confermati, sono stati circa 1.400, mentre attività di screening specifico hanno identificato circa
4.000 casi di colonizzazione (aggiornamento disponibile fino al dicembre 2021 e al febbraio 2022, rispettivamente).

- Riproduzione riservata e per uso personale
- Scarica il documento completo in formato PDF dal link a fondo pagina