A Lecco evento nazionale su modello supporto pazienti psichici


  • Adnkronos Salute
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Lecco, 28 nov. (Adnkronos Salute) - Si terrà per la prima volta a Lecco domani 29 novembre il quinto Individual Placement and Support (Ips) Day nazionale, l'annuale appuntamento di approfondimento del modello di supporto per le persone con disturbo psichico. "L'evento ha come obiettivo il sostegno dei pazienti nella ricerca attiva di un'occupazione nel mondo del lavoro sempre più competitivo e conseguentemente il mantenimento dell'impiego ottenuto", spiega l'Asst lecchese.

La giornata, organizzata nell'Aula magna dell'ospedale Manzoni (ore 8.30-17.30), in collaborazione con l'Associazione IPSilon, intende informare e formare attraverso la metodologia Ips gli operatori della salute mentale e confrontare il modello di intervento originale americano con le ormai numerose esperienze delle realtà italiane. "In questa provincia - precisano dall'Asst - i destinatari del programma Ips sono i pazienti presi in carico o assunti in cura presso i Cps territoriali di Lecco, Merate e Bellano, motivati a ricercare un'occupazione lavorativa, indipendentemente dalla propria situazione clinica e sociale". Dal 2013 al 2018 sono state seguite con la metodologia Ips 214 persone, informa l'azienda socio sanitaria territoriale. I dati più attuali sono riferiti allo scorso 2018, anno in cui hanno avuto accesso al percorso 86 persone. Il 58% ha ottenuto un contratto lavorativo nel competitivo mercato del lavoro

Tutti i pazienti sono supportati e seguiti dall’équipe funzionale - area Lavoro del dipartimento di Salute mentale e delle Dipendenze dell'Asst di Lecco, specializzata nel settore della riabilitazione socio-lavorativa. "Siamo particolarmente orgogliosi dell'esperienza Ips lecchese che, attualmente, è considerata nell'intero panorama internazionale come l'unica metodologia evidence based per l'inserimento lavorativo di pazienti psichiatrici", afferma Paolo Favini, direttore generale dell'Asst.