'2 mld in manovra siano destinati ai medici', appello Fnomceo

  • Univadis
  • Adnkronos Sanità
L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano L'accesso ai contenuti di questo sito è riservato agli operatori del settore sanitario italiano

Roma, 24 nov. (Adnkronos Salute) - "I 2 miliardi stanziati in Finanziaria per la sanità siano vincolati per pagare i medici. Altrimenti il rischio è che abbandonino in massa il Servizio sanitario nazionale". A dirlo è Filippo Anelli, presidente della Federazione nazionale degli Ordini dei medici (Fnomceo), oggi a Roma a margine del convegno 'Una nuova deontologia per il nuovo ruolo del medico', incontro che avvia la revisione del Codice deontologico della professione.

"La preoccupazione" di Anelli "è che si perda un anno: se le risorse non sono vincolate, si rischia l'emorragia di molti medici che andranno via dal Ssn attratti dal prepensionamento, dalle offerte dall'estero e dal privato".