L'accesso a questo contenuto è riservato agli utenti registrati. Per continuare, clicca su accedi o registrati. La registrazione è gratuita
  • Difficile

Beneficio della terapia glucocorticoide generale nel trattamento dello shock settico

Nei pazienti con shock settico (che richiede la ventilazione meccanica), l’aggiunta della terapia glucocorticoide generale (idrocortisone 200 mg/x7 giorni) al trattamento è associata, rispetto all’aggiunta di un placebo, a una riduzione nel rischio relativo di mortalità per qualsiasi causa a: